REGOLAMENTO PER L’USO DELLA CASA SCOUT  “ANNA e FRANCO FEDER”

L’uso della casa Scout e del territorio di pertinenza è concesso alle attività scout (uscite, riunioni, convegni, formazione permanente ecc..),  a tutte le attività promosse dalla cooperativa ed ai soci iscritti alla cooperativa “euro scout”

Per le attività scout, avranno precedenza le unità e/o i gruppi, commissariati, dei distretti FSE  di Treviso, se con preavviso di almeno 20 giorni.

Potrà essere data in uso anche ad altri distretti, associazioni scout e ai soci, a patto che venga richiesta non prima di 20 giorni dall’utilizzo.

La struttura dovrà essere consegnata agli occupanti in perfetto stato, pulizia e ordine e dovrà essere riconsegnata allo stesso modo.

L’uso della casa è gratuito per le attività scout  associative.

Si raccomanda il rispetto dei confinanti, non solo in termini di territorio ma anche di comportamento (silenzio dopo le ore 23,00) consono allo stile scout.

Chiunque provochi danni ne risponderà in proprio

La struttura dovrà essere sempre prenotata da capo associativo o da socio della cooperativa, che dovrà rimanere in loco nel periodo prenotato e che si terrà responsabile sia per le attività svolte, sia per eventuali danni provocati.

 

Norme di comportamento per l’utilizzo della Casa

Pulizia

  1. I locali devono essere restituiti puliti; eventuali danni devono essere tempestivamente comunicati.
  2. I rifiuti prodotti durante l’attività devono essere portati via a propria cura.
  3. L’area campeggio va lasciata pulita e ordinata: la legna avanzata deve essere riposta nella legnaia mentre ceneri e tizzoni devono essere lasciati all’interno dei fuochi. Non è possibile bruciare bancali a meno che non si provveda a raccogliere tutti i chiodi.
  4. La vasca, a fine lavaggio, deve essere accuratamente pulita, con particolare attenzione a non lasciare residui di cibo né all’interno né all’esterno della vasca stessa.

Utilizzo

  1. L’utilizzo delle attrezzature elettroniche (postazione internet, videoproiettore, microfono, ecc) deve essere preventivamente richiesto e autorizzato.
  2. Le piante devono essere rispettate e trattate con cura: non devono essere spezzati i rami né incisa la corteccia.
  3. L’acqua è preziosa e va usata con parsimonia.
  4. Devono essere rispettate le aree di parcheggio definite dalla planimetria (non è consentito parcheggiare lungo la strada).

Sicurezza

  1. È vietato l’accesso al locale caldaia.
  2. L’utilizzo delle costruzioni è consentito solo sotto la diretta sorveglianza dei capi, ed in ogni caso NON a bambini di età inferiore a 11 anni.
  3. In caso di attività che prevedano l’utilizzo dei fuochi, l’estintore carrellato deve essere disponibile presso l’area di accensione dei fuochi stessi.
  4. È vietato l’accesso all’area perimetrata attorno alla cisterna del gas.
  5. I fuochi devono essere spenti ALMENO un’ora prima di lasciare la struttura.

In caso di caso di emergenza/incidente avvertire il referente della struttura.

 

file_download_grey_192x192Scarica il Regolamento in pdf

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva